Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 18:10
sei qui: Home > Sport > Volley > Ci siamo: il derby

Volley Basilicata

VOLLEY MASCHILE B1

Ci siamo: il derby

Tutto pronto per la sfida di questa sera

volley maschile volley maschile

Sia la Coserplast Matera che la Virtus Potenza sono pronte per la sfida di questo pomeriggio al PalaSassi. L'attesa sta per finire e si scende in campo.

Il PalaSassi sarà la cornice ideale per la sfida tra le due squadre. Atteso il pubblico delle grandi occasioni per il primo derby della stagione. Tanti incroci, a partire da mister Draganov e Simone Di Tommaso, entrambi nella passata stagione a Potenza e quest'anno a Matera. La Coserplast ha avuto due settimane per preparare la partita e punta ad evitare lo score della passata stagione quando la Medical Center si impose in entrambe le gare di campionato. L'inizio di stagione positivo sembra abbia dato maggior morale alla squadra che si presenterà al derby senza obbligo di risultato ma con la sola pressione che una partita del genere può dare sulle spalle. Coach Draganov, alla vigilia, ha dichiarato:  “C’è sempre più attesa in tutto l’ambiente per questo tipo di partite, ma noi la dobbiamo vivere e prepararla allo stesso modo e con la stessa mentalità delle altre". Nonostante la pausa, continua il coach "i ragazzi si sono allenati molto bene e io ho insistito anche sotto l’aspetto mentale. Dobbiamo fare le cose con calma e senza eccessi, se siamo forti mentalmente lo saremo anche fisicamente". Dalle colonne del "Il Quotidiano" Simone Di Tommaso ha indicato la ricetta per vincere contro la sua ex squadra:"Dobbiamo spingere sin dalle prime battute di gioco e dimostrare, in primis a noi stessi, di poter competere con le prime della classe".

Sul fronte Potenza, la vittoria interna contro Reggio Calabria ha dato serenità dopo le due sconfitte consecutive nelle prime due giornate. Mister Dalù è conscio che un'eventuale vittoria in casa materana potrebbe dare uno slancio importante per i prossimi impegni. Un'occasione utile a tutto il gruppo per mettere in campo cuore, coraggio ma soprattutto carattere di una squadra molto competitiva. Le motivazioni, in una partita del genere, non certo mancano. Ago della bilancia in casa potentina è senza dubbio il palleggiatore Leonardo Parisi, reduce da due campionati di B1 vinti consecutivamente e pronto a ripetersi nel capoluogo lucano. Sempre sul "Il Quotidiano" il ragazzo, non ancora al top della condizione fisica, ha dichiarato:"quello della Coserplast è un buon sestetto, composto da elementi esperti della categoria, ma sono convinto che se mettiamo in campo tutto il nostro potenziale non dobbiamo temere nessun avversario".

Insomma anche dalle parole dei giocatori e sicuri protagonisti della partita, l'attesa è tanta e la voglia di prevalere sull'avversario non è da meno. Di sicuro sarà un grande match che sarà applaudito alla fine, qualunque sarà il finale, dagli spettatori del PalaSassi.

 

 

 

 

 

Sab, 05/11/2011 - 11:58
Stampa