Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 27/06/2017 - 20:46
sei qui: Home > Sport > Altri sport > La Polisportiva Rocco Scotellaro alle finali A1 di Orvieto

Altri sport Basilicata

ATLETICA LEGGERA

La Polisportiva Rocco Scotellaro alle finali A1 di Orvieto

La squadra lucana parteciperà alla fase conclusiva del Compionato Italiano di Società Assoluto su pista

Atletica Atletica

La Polisportiva Rocco Scotellaro parteciperà alle finali di A1 del Campionato Italiano di Società Assoluto su pista per l'anno 2011. La formazione lucana sarà impegnato oggi pomeriggio e domani mattina.

"Un risultato prestigioso per la Città e per la Regione tutta", questo il commento del Presidente Vizziello. La Polisportiva si è qualificata alla fase finali dopo aver concorso, tra il 15 maggio e il 15 luglio, nelle competizioni interregionali del Campionato. Il punteggio conseguito, 21125 punti, gli ha garantito l'accesso alla due giorni di Orvieto. Rispetto alle qualificazioni interregionali, ci sono novità rilevanti che riguardano la determinazione della classifica definitiva. In quest'occasione sarà importante la posizione al traguardo raggiunta da ciascun atleta e al vincitore saranno assegnati 24 punti e via via a scalare fino all'ultimo classificato che ne otterrà 1.  Inoltre ogni  società potrà schierare 2 atleti per ogni specialità. La graduatoria definitiva si determinerà attraverso la somma dei 26 punteggi ottenuti. Ogni squadra dovrà disputare minimo 14 prove su 20 del programma tecnico per poter entrare nella classifica definitiva. Questo modalità  di calcolo apre le porte a tante sorprese e a possibili colpi di scena. Per quanto riguarda la Polisportiva Rocco Scotellaro sono circa 30 gli atleti iscritti, tutti facenti parte delle categorie juniores e promesse. L'obiettivo della compagine lucana, sostiene il presidente Vizziello "è arrivare tra le prime sei posizioni che consentono la permanenza  in A1 per l'anno 2012". Nonostante ci siano molto ottimismo c'è da rimarcare, continua il Vizziello, che "la fase di preparazione non è avvenuta al meglio considerato lo stato pietoso della pista e delle pedane del Campo Scuola “Duni” di Matera". Un possibile riadeguamento dell'impianto potrà essere realizzato più celermente del previsto se la Federazione accoglierà la richiesta della Polisportiva Scotellaro di ospitare le finali A1 del Campionato Assoluto 2012.

 

 

 

Sab, 24/09/2011 - 11:22
Stampa