Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 26/06/2017 - 17:25
sei qui: Home > Sport > Calcio > La settima giornata

Calcio Basilicata

SERIE D

La settima giornata

Impegni esterni per Francavilla e Oppido, in casa l'Irsinese

Serie D Serie D

Settima giornata di campionato per la Serie D girone H. Tre partite difficili per le formazioni lucane. Francavilla e Oppido impegnata sui campi del Gaeta e del Campania. L'Irsinese attende il Casarano.


L'unica compagine della Basilica a giocare in casa sarà l'Irsinese. La formazione di Squicciarini dopo essere stata eliminata ai sedicesimi di finale dal Nardò punta a cogliere la seconda vittoria stagione. Tra le mure amiche i biancazzurri arriva il Casarano che, come imposto dalla Questura di Matera, non potrà essere supportato dai propri tifosi cui è stata vietata la trasferta. Indisponibile D'Aria per infortunio e squalificato Coquin, il tecnico dei materani dovrebbe schierare una formazione molto simile a quella di domenica scorsa. Trasferta ostica per l'Oppido Lucano. La formazione biancoverde si troverà a giocare sul difficile campo del Campania che, dopo un inizio di stagione esaltante, ha subito due sconfitte nelle ultime due apparizioni, rispettivamente contro l'Internapoli (0-3 in casa) e il Martina (2-1 in trasferta). Per i ragazzi di Manniello, deluso e amareggiato per la sconfitta casalinga di domenica scorsa, c'è la voglia di fare il colpaccio esterno e ottenere la prima vittoria in Serie D. Partita in terra campana anche per il Francavilla. Dopo il pari nel derby contro l'Irsinese i ragazzi di Lazic vanno a Gaeta che, nella passata stagione ha lottato fino all'ultimo per la vittoria del campionato. I laziali, però, quest'anno, hanno avuto una falsa partenza: sei punti in sei gare non è da media promozione. Per Del Prete e soci c'è la voglia di riprendere la marcia interrotta due settimane fa con la sconfitta di Ischia. Infatti, dopo un buon inizio di campionato la squadra del presidente Cupparo ha conquistato solo un punto in due gare. Non sarà facile contro il Gaeta ma c'è la volontà di ottenere un risultato positivo.Tra le sfide della settima giornata spiccano il derby pugliese tra Martina e Brindisi che lottano, entrambe, per le posizioni di vertice del campionato, e la sfida in fonda alla classifica tra Viribus Unitis e Real Nocera.

Ven, 14/10/2011 - 12:17
Stampa