Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 19/02/2017 - 09:25
sei qui: Home > Sport > Calcio > I risultati delle gare di ritorno

Calcio Basilicata

COPPA ITALIA REGIONALE

I risultati delle gare di ritorno

Rispettano il pronostico Atletico Potenza e Real Metapontino

Coppa Italia Coppa Italia

In archivio anche le gare di ritorno di Coppa Italia Regionale Basilicata. Tutte le big vincono in casa. Tre sole le vittorie in trasferta: il Grottole, il Real Potenza e il Latronico. 

Si è concluso, ieri, con le gare di ritorno il turno di Coppa Italia. Analizziamo una ad una le partite in programma. Il Comprensorio Tanagro,  la cui fusione con il Sapri sarà ufficiale a breve, ribalta il 2-1 subito la settimana scorsa a Balvano e, vincendo 5-1 sul manto erboso di San Gregorio Magno passa il turno. Seconda sconfitta pesante per il Controsenso Potenza. La squadra potentina, dopo il 4-1 subito all'andata in casa, esce sconfitta 4-0 dal campo dell'Atella Vultur nel match di ritorno. La Murese 2000 Aurora, dopo il pari contro lo Sporting Pignola, si aggiudica il ritorno con il punteggio di 3-1 e strappa il pass per la fase successiva di coppa. Partita scopiettante e qualificazione sempre in bilico nella doppia sfida tra Pescopagano e Vultur. La compagine di Ripacandida, dopo la vittoria per 4-2 all'andata, replica tra le mura amiche battendo il Pescopagano per 5-1. Con un doppio 1-0, decise da bomber Parisi, il Real Potenza ha ragione sull'Az Picerno e va avanti nel torneo. Il Pietragalla si rinconferma contro il Real Irsina e dopo aver sconfitto la compagine materano domenica scorsa per 1-0, s'impone per 4-2 nel ritorno. Il pari dell'andata aveva messo in bilico la qualificazione alla fase successiva del Grottole che, però, ad Avigliano con una prova di forza vince con un secco 3-0 che non lascia spazio a repliche. Anche il Real Tolve arrivava alla partita di ritorno dopo il rocambolesco 2-2 dell'andata contro il Miglionico. La squadra di bomber Gruosso batte 2-0 i rivali e si qualifica alla fase successiva. Al Latronico non basta la risicata vittoria contro il Moliterno per passare il turno. La qualificazione era stata già decisa nella prima gara tra le due formazioni che ha visto il Moliterno imporsi per 3-0 in trasferta. Senza storia, invece, la doppia sfida tra Santarcangiolese e Viggiano. I biancoazzurri dopo essersi imposti all'andata per 3-1, strapazzano la Santarcagiolese 7-0 nel match di ritorno. In bilico sino all'ultimo la qualificazione tra Comprensorio Sport Pisticci e l'Aurora Marconia. I gialloblu s'impono 1-0, dopo il pari a reti inviolate dell'andata. Qualificazione rafforzata dal Policoro che regola 2-0 il Rotondella, dopo il ricco 4-0 della prima gara tra le due compagini. Mai in discussione l'approdo alla fase successiva per il GR Valdiano che, in due match, rifila 10 gol al Soccer Lagonegro, subendone soltanto uno. Non deludono le due big. Il Real Metapontino ha vita facile contro l'Aurora Russo Tursi. All'andata la partita era finita 2-0 con reti di Disanza e Scuotto. Nella gara di ritorno la formazione biancazzurro vince per 3-0 con le marcature di Scuotto, Lavecchia e Disanza. Dopo la brutta prestazione di domenica scorsa in casa del Bernalda (la vittoria è arrivata su calcio di rigore realizzato da Di Senso) l'Atletico Potenza mette le cose in chiaro e fa capire a tutti che, chi è intenzionato a vincere il prossimo campionato di Eccellenza dovrà passare sul suo corpo. La squadra di mister Tramutala lascia poco scampo agli avversari e nella gara sul sintetico di Rifreddo di Pignola si impone con un netto 6-1 (due gol per Brindisi, una per Di Senso, Mastroberti, Palladino e Santopietro, per il Bernalda rigore trasformato da Margoleo).

Lun, 05/09/2011 - 12:36
Stampa