Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 17:16
sei qui: Home > Sport > Calcio > Derby tra Irsinese e Oppido, trasferta per il Francavilla

Calcio Basilicata

SERIE D

Derby tra Irsinese e Oppido, trasferta per il Francavilla

La terza giornata avrà nel derby lucano uno dei suoi match clou

Serie D Serie D

In serie D siamo giunti alla terza giornata. Per la capolista Francavilla difficile trasferta sul campo del Trani, mentre le altre due formazioni lucane daranno vita al primo derby del campionato.

Nel girone H dell'Interregionale impegno non impossibile per una delle capoliste, il Francavilla del presidente Cupparo. I rossoblu saranno impegnati sul campo del Fortis Trani che nelle prime due apparizioni di questa stagione ha conquistato un solo punto (contro l'Internapoli la scorsa settimana). La formazione di mister Lazic  può contare su un Genny Del Prete già in ottima forma, capace di realizzare quattro gol in due gare. Vincere in terra pugliese significherebbe mantenere il primato della classifica e continuare a sognare. Una giornata di campionato che può essere favorevole sia per i lucani sia per il Brindisi che potrebbero approfittare dello scontro diretto tra Nardo e Campania.

Irsinese e Oppido Lucano, invece, daranno vita al primo derby in Serie D tra le due compagini. L'Irsinese, dopo la brutta figura di domenica in casa del Martina (i pugliese hanno vinto 6-1), ha conquistato il pass per i sedicesimi di Coppa Italia battendo ai rigori la Sarnese. Il morale si è risollevato in casa biancazzurra che adesso, nel derby contro l'Oppido, cerca i tre punti. Per i biancoverdi, invece, non è stato un inzio di stagione esaltante. Dopo essere stati eliminati dalla Coppa Italia, proprio ad opera dei materani, nelle prime due gare di campionato è stato conquistato un solo punto. La squadra, inoltre, ha palesato limiti tecnici e una rosa, forse, non sufficientemente adeguata per disputare l'Interregionale. La partita di domani al Comunale di Matera potrebbe rappresentare il punto di svolta per la formazione biancoverde.

A completare il programma della terza giornata: Grottaglie-Casarano; Casertana-Turris; Gaeta-Martina; Ischia Isolaverde-Brindisi; Sarnese-Real Nocera; Viribus Unitis-Internapoli.

Sab, 17/09/2011 - 09:47
Stampa