Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 18:10
sei qui: Home > Il sociale > Economia circolare inclusiva, 'Panecotto' di Matera a Linea Verde

Il sociale Basilicata

welfare

Economia circolare inclusiva, 'Panecotto' di Matera a Linea Verde

Telecamere accese sull'esperienza del Consorzio La Città Essenziale

di Redazione Basilicata24

Due giovani impiegati nel progetto Panecotto Due giovani impiegati nel progetto Panecotto

Sabato 20 maggio alle 12.20, la nota trasmissione di Rai1, Linea Verde, fa tappa in Basilicata, a Matera, e accende i riflettori sui progetti di innovazione sociale del Consorzio la Città Essenziale. L’attenzione è su “Panecotto” l’esperienza che racconta come è possibile trasformare il valore delle eccellenze agroalimentari in opportunità non solo di valorizzazione territoriale e turistica ma soprattutto di sostegno per le fasce sociali più deboli. Infatti Panecotto, gestito dalla cooperativa socia Mest, nasce con l’ambizione di promuovere e sostenere la territorialità delle risorse valorizzando la tradizione dei luoghi sotto tre aspetti: l’enogastronomia, l’artigianato artistico e l’esperienza turistica. E’ un modello imprenditoriale etico, in quanto prevede l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati e fasce deboli sul mercato del lavoro e il reperimento di nuove risorse economiche da investire su azioni di welfare. Chiara Giallonardo di Linea Verde, guiderà i telespettatori nel cuore del modello Panecotto, luogo di esempio virtuoso e applicata di economia circolare e laboratorio di inclusione sociale per le persone con disabilità e rifugiati in fuga dalle loro terre, oltre che punto di degustazione di prodotti tipici lucani a filiera cortissima e di agricoltura sociale. La cooperazione sociale – ha dichiarato Pino Bruno, presidente del Consorzio -è protagonista attiva in queste nuove importanti pagine di storia per la Basilicata e per la città di Matera.

Gio, 18/05/2017 - 13:09
Stampa