Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 20/07/2017 - 16:21
sei qui: Home > Il sociale > Economia circolare. Il Consorzio “La Città Essenziale” di Matera in audizione al Senato

Il sociale Basilicata

sviluppo

Economia circolare. Il Consorzio “La Città Essenziale” di Matera in audizione al Senato

L’impresa sociale lucana, tra le migliori prassi in Italia

di Redazione Basilicata24

Economia circolare. Il Consorzio “La Città Essenziale” di Matera in audizione al Senato

In merito all’Atto Comunitario n. 317 (Piano d’Azione per l’Economia Circolare), l’Ufficio di presidenza della tredicesima commissione del Senato ha invitato in audizione, quale migliore prassi di imprenditoria sociale in Italia, il Consorzio La Città Essenziale di Matera, aderente a Confcooperative Basilicata e alla rete Cgm. Due i progetti illustrati all’Ufficio di presidenza: Panecotto e Energia Solidale. Il primo è un esempio di valorizzazione dell’enogastronomia territoriale e di commercializzazione di prodotti di agricoltura sociale, finalizzato all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e all’autofinanziamento di servizi sociali. Il secondo riguarda un accordo con le amministrazioni locali circa il risparmio energetico che libera risorse da destinare ai servizi sociali della comunità locale attraverso la cooperazione sociale. La seduta si è svolta il 3 maggio scorso. Ad illustrare l’esperienza lucana di migliore prassi di economia circolare in Italia, il presidente del Consorzio, Pino Bruno il quale ha ringraziato il presidente della Commissione, senatore Marinello. L’attenzione ricevuta da parte del Senato della Repubblica – ha detto Bruno - gratifica il consorzio, le sue cooperative e il suo staff per il lavoro che viene profuso quotidianamente perché contribuisce allo sviluppo economico culturale e sociale della nostra regione.

Gio, 04/05/2017 - 15:33
Stampa