Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 21/01/2017 - 16:20
sei qui: Home > Scuola e università > L'Istituto Righetti di Melfi vince il concorso del progetto FacciAmo Scuola

Scuola e università Basilicata

efficientamento energetico

L'Istituto Righetti di Melfi vince il concorso del progetto FacciAmo Scuola

L'iniziativa nell'ambito del Restitution Day del M5S

di Redazione Basilicata24

L'Istituto Righetti L'Istituto Righetti

Gli studenti dell'I.I.S.” Ten. Righetti” di Melfi Ipsia e Itis sono risultati vincitori del concorso promosso dal Movimento 5 stelle, che ha messo a disposizione 140 mila euro per le scuole della Basilicata, con un progetto di efficientamento energetico dell'istituto. I consiglieri regionali della Basilicata, Gianni Leggieri e Gianni Perrino (M5S), doneranno 140 mila euro alle scuole superiori lucane, con fondi che derivano dai "tagli" ai loro stipendi mensili degli ultimi due anni. Ogni istituto ha presentato un progetto con un importo massimo di diecimila euro. Si tratta della prima edizione del "Restitution day" in Basilicata, che i due Consiglieri regionali - stamani a Potenza, nel corso di una conferenza stampa - hanno denominato "FacciAmo Scuola". “Il primo Restitution Day - ha spiegato la portavoce del M5S Marianna Brindisi dopo l'incontro con gli allievi del gruppo di progetto- con l’iniziativa “FacciAmo Scuola” promosso dal Movimento 5 stelle in Basilicata, ha rappresentato per ben 23 scuole pubbliche secondarie l’incomparabile opportunità di sviluppare progetti di utilità pubblica grazie ad un fondo ricavato dai tagli alle indennità di carica e alla rinuncia a gran parte delle spese previste dal mandato di due Consiglieri regionali pentastellati. Uno degli istituti che ha partecipato con successo all’iniziativa è IIS “Ten. Remo Righetti” con un ammirevole progetto che affrontando il tema dell’efficientamento energetico crea non solo formazione, avviando gli studenti alla conoscenza di nuove tecnologie, ma garantisce un risparmio economico notevole in termini di consumo energetico per la stessa struttura scolastica. Con la disponibilità di 10.000 euro, gli studenti e il referente del progetto il prof. Angelo Bozza Bracuto potranno sviluppare l’dea di una “scuola a 5 stelle” funzionale e confortevole, ma soprattutto capace di rappresentare un reale ponte verso il mondo del lavoro. L’entusiasmo e l’energia che ho colto durante un incontro con i ragazzi coinvolti nel progetto, desiderosi di presentalo in sede di esame di maturità, ha ampiamente ripagato l’impegno del movimento 5 stelle di sostenere la scuola sempre più in difficoltà per il l continuo ridimensionamento dei fondi istituzionali”. In Basilicata grazie all'impegno politico e operativo del M5S Basilicata si è riusciti nell’intento di impiegare i fondi ottenuti per realizzare un progetto di efficienza energetica valutata positivamente da numerosi esperti e realizzata dei ragazzi delle classi V dell'IPSIA ed ITIS di Melfi. Gianmarco Tirico

Mar, 31/05/2016 - 19:05
Stampa