Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Gio, 23/02/2017 - 21:25
sei qui: Home > Politica > Elezioni provinciali: deplorevole scarsa presenza di donne

Politica Basilicata

candidature

Elezioni provinciali: deplorevole scarsa presenza di donne

Pisani (Psi): "Garantire un principio di parità"

di Redazione Basilicata24

Maria Cristina Pisani Maria Cristina Pisani

“Trovo offensivo che in alcune liste presentate per il rinnovo dei consigli provinciali non ci siano donne e, in generale, reputo deplorevole la presenza di sole due donne per quanto riguarda le candidature avanzante complessivamente per la provincia di Potenza”. Così Maria Cristina Pisani, Portavoce nazionale del PSI, riferendosi al prossimo rinnovo dei consigli provinciali. “Noi, come Partito Socialista, avevamo la possibilità di esprimere un’unica candidatura e abbiamo valutato di far ricadere la scelta tra i sindaci ma la responsabilità politica degli altri partiti, che avevano la possibilità di diversificare la rosa dei candidati e di promuovere un principio di parità, dov’è andata a finire?” - ha aggiunto. “Non è stato sufficiente il richiamo della Presidente della Camera Laura Boldrini alla Regione Basilicata come esempio negativo di democrazia paritaria o l’accorato appello dell’attuale Ministra Valeria Fedeli?” - ha specificato la Portavoce. “Se è vero che la qualità della democrazia si misura anche da ciò, dovremmo insieme, uomini e donne, garantire un principio di parità che è fattore di crescita economica e sociale non di qualcuno ma di un’intera Regione” - ha concluso Pisani.

Mer, 21/12/2016 - 16:56
Stampa