Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 22/05/2017 - 20:04
sei qui: Home > L'opinione > Interventi e commenti > A Brienza "inadeguati interventi anti neve"

Interventi e commenti Basilicata

maltempo

A Brienza "inadeguati interventi anti neve"

Amministrazione si è dimostrata inadeguata all'emergenza

di Redazione Basilicata24

A Brienza "inadeguati interventi anti neve"

Per quattro giorni consecutivi, a differenza di quanto è apparso con immagini in tv, il comune di Brienza è rimasto bloccato dalla neve. I punti di maggiore criticità e quindi disagi per i cittadini sono stati, nel centro, via Aceronia definita su facebook da alcuni burgentini, con eloquenti foto, “una vera e propria lastra di ghiaccio”, dove si sono registrati ritardi per prestare soccorsi con autoambulanza ad una residente che aveva bisogno di cure; via Cataldo Pizzicara dove i cittadini hanno realizzato video per testimoniare lo stato di emergenza; via Fosso della Piazza è stata una vera e propria pista da scii e sport invernali; via Sasso la circolazione delle auto è stata difficilissima per la carenza di sale ed interventi immediati. Sempre nel centro i titolari di attività commerciali sono stati costretti alla pulizia in proprio dei marciapiedi per permettere l’ingresso ai clienti in quanto ancora oggi sono coperti da neve e ghiaccio oltre all’impossibilità di parcheggiare le auto. Lo stesso vale per numerosi vicoli del centro storico che sono ancora impraticabili. Situazione ancora più difficile nelle contrade ed aree rurali con disagi per raggiungere il centro abitato e rifornirsi di beni di necessità. Non si sottovaluti che Brienza è snodo fondamentale per i collegamenti da e per Val d’Agri-Lagonegrese e provincia di Salerno e pertanto alla prima vera prova neve che l’attuale Amministrazione ha dovuto affrontare si è rivelata inadeguata. L’auspicio è che l’esperienza sia utile a predisporre un piano comunale efficiente ed efficace a fronteggiare situazioni di emergenza come questa.

Francesco Pagano, Raffaele Collazzo e Antonello Collazzo Gruppo Prospettiva Futura (minoranza) Consiglio Comunale Brienza

Mar, 10/01/2017 - 17:57
Stampa