Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 08:22
sei qui: Home > Life > Eventi > Atella ricorda padre D'Annucci con la solidarietà

Eventi Basilicata

Atella ricorda padre D'Annucci con la solidarietà

di Redazione Basilicata24

Padre Michele D'Annucci Padre Michele D'Annucci

Una raccolta fondi per aiutare negli studi una ragazza sudafricana. Atella ricorderà così padre Michele D'Annucci, missionario stimmatino per 34 anni in Sud Africa, a dieci anni dalla sua scomparsa. Padre Michele fu ucciso l'8 dicembre del 2001 a colpi di arma da fuoco nella periferia di Pretoria.Per l'anniversario del martire, il Circolo culturale La Torre e l'amministrazione comunale di Atella, hanno organizzato una mostra-mercato in cui saranno esposti i lavori artigianali donati dai cittadini. Ricami, dipinti e oggettistica varia saranno messi in vendita il cui ricavato sarà devoluto ai Padri Stimmatini per sostenere una ragazza nel suo percorso di studi.Padre D'Annucci (nato ad Atella il 17/09/1941) era particolarmente sensibile alla formazione dei giovani. E' stato, tra le altre cose, fondatore e insegnante della scuola superiore “Tsogo Higth school” a Mmakau, direttore del “Vocational centre”, animatore responsabile del centro “Cristo Uomo Nuovo” di Ga Rankwa, assistente animatore universitario e formatore di giovani missionari.


La mostra mercato sarà allestita nel Palazzo Saraceno da sabato 3 dicembre (con apertura alle ore 18.30) a domenica 11 e rispetterà iseguenti orari: Giorni festivi: 10:30 – 13:00 / 17:00 – 20,00 Giorni feriali: 17:00 – 20:00


Giovedì 8 dicembre, inoltre, dopo la Santa messa delle ore 11, è prevista la ricollocazione del monumento commemorativo nella piazza P. Michele D’Annucci e a partire dalle ore 18, nel Duomo di Atella, ci sarà una serata di musica in onore e in ricordo di Padre Michele, con la partecipazione del complesso bandistico e di altri musicisti di Atella.


 

Gio, 01/12/2011 - 17:48
Stampa