Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 19/02/2017 - 09:25
sei qui: Home > Cultura > Musica > Musica made in sud al Metaponto Beach Festival

Musica Basilicata

Musica made in sud
al Metaponto Beach Festival

La locandina del festival La locandina del festival

La costa jonica metapontina tornerà a ballare infiammandosi con un'originale selezione delle migliori sonorità della scena musicale italiana reggae, rock e punk indipendente. Il Metaponto Beach Festival edizione 2011 sta per sbarcare al Castello Torremare di Metaponto dal 16 al 19 Agosto.

Il festival

Frutto di una sinergia tra il comune di Bernalda e le numerose e attivissime realtà associative giovanili del luogo, il Metaponto Beach Festival è ormai da diversi anni un punto fermo per gli amanti della buona musica e per chi vuole divertirsi approfittando delle bellezze che la costa jonica può offrire. Situato all'interno della suggestiva cornice medioevale del castello Torremare di Metaponto ha visto susseguirsi sul suo palco nei vari anni artisti molto noti tra cui Rocco Papaleo, Roy Paci, The Zen Circus e molti altri.

Il programma

Si parte dal 16 Agosto con l'indie rock della band potentina Freschi Lazzi e Spilli a cui seguirà il teatro canzone caustico e tagliente "Sfracelli d'Italia" di Andrea Rivera. Il 17 serata decisamente reggae, un genere musicale molto attento alle radici che qui sempre più si sta fondendo col canto in dialetto e partecipa alla conservazione di questa cultura anche fra i giovani. Attorno ai padroni di casa, i bernaldesi Krikka Reggae, si riunirà una big band a cui parteciperanno i pugliesi MamaMarjas, Julia, Fido Guido, Papa Buju, Spaddin; la calabria con Eman e i campani Morfuco Mc, Reddog, Mastnzo', Kaiamann, Tonico, Huru man e Youthman e il tutto fino a notte fonda con il sound system Brigante. Giovedì 18 Agosto sarà il turno del porno punk degli Effetti Collaterali e dell'electro funk degli Esquelito che cederanno la scena alla rock band Bud Spencer Blues Explosion, originale e molto attiva realtà romana che il pubblico del concerto del primo maggio ben conosce.  Venerdì 19 si esibirà il rock pensante dei Maieutica, formazione padovana che combina suggestioni seventies all'Art Rock. Seguiranno i vincitori del concorso Materautori 2010, la powerpop band Paraffin e infine la rock band risultata vincitrice dall'ultima edizione del concorso Italia Wave Basilicata, gli Zerofans, capeggiati dall'estro e dalla verve di Saverio Boccia al basso e alla voce.

I prezzi

Il biglietto singolo costerà 6 euro dalle ore 21 mentre dopo le 22.30 8 euro. L'abbonamento costerà 25 euro.

Il laboart

I bambini potranno divertirsi gratuitamente ogni pomeriggio per tutta la durata dell'evento con il Laboart che proporrà pittura, marionette, truccatori e libri dedicati esclusivamente a loro.

Mer, 03/08/2011 - 14:53
Stampa