Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 18:10
sei qui: Home > Cronaca > Tir manomessi per correre di più

Cronaca Basilicata

Tir manomessi per correre di più

Tredici denunce in tutta Italia. La Polizia stradale di Potenza ha scoperto i cronotachigrafi truccati

di Redazione Basilicata24

Tir manomessi per correre di più

I controlli avvenuti sulle strade lucane hanno permesso di rinvenire, a bordo dei mezzi, pulsanti nascosti o telecomandi che azzeravano i chilometri e le ore di guidaTredici persone, residenti in varie regioni d'Italia, sono state denunciate dalla Polizia stradale che, durante controlli avvenuti a Potenza su tir e autoarticolati, ha scoperto la manomissione dei cronotachigrafi, gli apparecchi che registrano i tempi di guida e di riposo e la velocità degli autotreni. Con questi accorgimenti i camionisti possono fare viaggi più lunghi e pause più brevi. Andando contro quello che prescrive la legge sulla sicurezza stradale. Ora le tredici persone denunciate dovranno rispondere di rimozione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro. Gli agenti hanno accertato che i cronotachigrafi erano manomessi con pulsanti nascosti o telecomandi in grado di azzerare il tracciato della velocità e delle ore di guida. In altri casi, su uno dei sensori veniva posto un magnete: il risultato è che il veicolo è in movimento ma lo strumento lo registra come fermo, disattivando anche il limitatore di velocità.


 

Mer, 23/11/2011 - 19:18
Stampa