Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 17:16
sei qui: Home > Cronaca > Ancora una scossa di terremoto. La quarta in un mese

Cronaca Basilicata

Ancora una scossa di terremoto. La quarta in un mese

Il sisma di lieve entità è stato registrato nella stessa area, tra Basilicata e Campania, in cui si è verificato martedì 20 settembre

di Redazione Basilicata24

Ancora una scossa di terremoto. La quarta in un mese

A distanza di solo un giorno la terra è tornata a tremare al confine tra la Basilicata e la Campania. Ad oggi è la quarta scossa dall'inizio di settembre. Il sisma di intensità 2.3 è stato registrato questa mattina alle 03.26. Ad avvertirlo le popolazioni del vallo di Diano, in Campania e quelle di Lagonegro, Marsico Nuovo, Moliterno, Rivello, Tramutola e Paterno, in Basilicata. L'area interessata è la stessa dove alle 03.08 del 20 settembre si è registrata un'altra scossa di intensità pari a 2.4 gradi della scala Richetr. Non si registrano danni a persone o cose, ma anche questa notte sono stati numerosi i cittadini di Montesano sulla Marcellana, Padula e Casalbuono ad avvertire la scossa tellurica. Il ripetersi a breve distanza di tempo delle scosse comincia a destare preoccupazione della gente. Il dubbio di molti cittadini è che possa trattarsi di piccole scosse  preludio di una scossa sismica di maggiore entità. Gli esperti dell'Istituto nazionale di sismologia tranquillizzano.

Mer, 21/09/2011 - 16:49
Stampa