Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 25/04/2017 - 10:49
sei qui: Home > Cronaca > Disagi neve a Potenza: fratture e traumi per cadute su ghiaccio e tamponamenti

Cronaca Basilicata

piano neve fantasma

Disagi neve a Potenza: fratture e traumi per cadute su ghiaccio e tamponamenti

Intanto il sindaco De Luca si scusa con i cittadini e chiede all'Acta di individuare i responsabili

di Redazione Basilicata24

Disagi neve a Potenza: fratture e traumi per cadute su ghiaccio e tamponamenti

Il giorno dopo la nevicata che ieri ha colpito Potenza arriva la conta dei danni. E' il capo ufficio stampa dell'azienda ospedaliera "San Carlo", Ugo Tassinari, che attraverso un tweet consegna i numeri di quella che si può definire la prima emergenza maltempo a Potenza. Nelle ultime trenta ore undici persone hanno dovuto far ricorso al pronto Soccorso dell'ospedale di Potenza per fratture, 22 i traumi riscontrati per cadute sul ghiaccio o tamponamenti. 

Come già abbiamo scritto ieri, a causa del piano neve partito con enorme ritardo, sono stati numerosi e pesanti i disagi vissuti dai cittadini del capoluogo lucano. Il sindaco di Potenza Dario De Luca, soltanto nella serata di ieri, attraverso una nota stampa, si è scusato con i cittadini e ha chiesto chiarimenti al presidente del Cda Acta Spa sull'"intempestiva uscita dei mezzi spargisale" annunciando che verrà fatta chiarezza sulle reposnabilità della mancata attivazione del Piano neve. 

Ven, 30/12/2016 - 16:18
Stampa