Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 22:01
sei qui: Home > Cronaca > Morta dopo il cesareo: due ginecologi a processo per omicidio colposo

Cronaca Basilicata

Morta dopo il cesareo: due ginecologi a processo per omicidio colposo

Rosalba Pascucci, 32 anni, mamma di due gemelli che non ha mai conosciuto

di Redazione Basilicata24

Morta dopo il cesareo: due ginecologi a processo per omicidio colposo

 

Omicidio colposo. E' questo il reato di cui dovranno rispondere due medici dell'ospedale di Policoro per la morte di Rosalba Pascucci avvenuta un anno faLa donna di Bernalda morì, a 32 anni, dopo aver dato alla luce, con parto cesareo due gemelli. Il gip del Tribunale di Matera Roberto Scillitani ha disposto il rinvio a giudizio di Vincenzo Capodiferro e Giovanni Manolio, medici ginecologi presso l'ospedale di Policoro accusati di concorso in omicidio colposo di Rosalba Pascucci, morta l'8 settembre 2010 dopo un parto cesareo gemellare. L'udienza per il dibattimento è stata fissata davanti al tribunale di Pisticci per il 24 novembre 2011. Il giudice ha anche accolto la costituzione dei familiari della donna come parti civili. Capodiferro è il ginecologo che ha seguito Rosalba durante la gravidanza, mentre Manolio era il medico in servizio in ospedale durante il parto.

Mar, 27/09/2011 - 17:18
Stampa
Morta dopo il cesareo: due ginecologi a processo per omicidio colposo - immagine 0