Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 18:10
sei qui: Home > Cronaca > Lavoratori della Space Engineering dimenticati dalla Regione Basilicata

Cronaca Basilicata

cassa integrazione

Lavoratori della Space Engineering dimenticati dalla Regione Basilicata

Uilm: "Da sette mesi nessuna risposta alla richiesta di un incontro"

di Redazione Basilicata24

Lavoratori della Space Engineering dimenticati dalla Regione Basilicata

La Uilm Potenza esprime forte preoccupazione per la condizione in cui versano i lavoratori in cassa integrazione della Space Engineering Spa (gruppo Airbus) e le loro famiglie. Dopo sette mesi di richieste e di attese vane,

 i lavoratori si sentono completamente abbandonati dalle istituzioni e la mancanza di un assessore alle Attività produttive si fa ancora più evidente. Non si scorgono spiragli per il futuro e non si conseguono risposte e sostegno là dove erano stati loro assicurati. E' dal mese di gennaio – è scritto nel comunicato - che proviamo, senza successo e senza alcun riscontro, ad avere un incontro in Regione per fare il punto della situazione relativamente alle attività del comparto aerospaziale, al Cluster, ai fondi ad essi destinati e alla ricollocazione dei lavoratori, "orfani" di un settore per il quale, ironia della sorte, sono previsti ingenti fondi della Comunità Europea, volti a favorire sviluppo e occupazione in una regione con un' economia strutturalmente fragile e dove la perdita del lavoro rappresenta una tragedia devastante, soprattutto per certe fasce di età e per le donne, che costituiscono la maggioranza dei lavoratori in Cig della Space Engineering. La Uilm sollecita dunque che venga fissato con urgenza un tavolo in Regione che si occupi attivamente della causa, come da accordi presi lo scorso dicembre.

Lun, 17/07/2017 - 11:04
Stampa