Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mer, 26/07/2017 - 18:10
sei qui: Home > Cronaca > Faceva violentare la moglie da un amico

Cronaca Basilicata

Stigliano

Faceva violentare la moglie da un amico

Il marito della donna e il socio sono stati arrestati

di Redazione Basilicata24

Faceva violentare la moglie da un amico

Madre di due figli, 36 anni. La donna non ce l'ha fatta più e così questa notte, dopo l'ennesimo stupro, ha chiamato i carabinieri che l'hanno accompagnata in ospedale dove è stata medicata. Ai carabinieri ha raccontato che le violenze, anche di gruppo, andavano avanti dall'estate scorsa


Il marito della donna, 36 anni, e il suo amico di 41, sono stati arrestati. I due, con precedenti penali, dovranno rispondere di violenza sessuale continuata e di maltrattamenti in famiglia nei confronti della donna, 36 anni, residente a Stigliano, in provincia di Matera. Dal racconto della 36enne è emerso che il marito la picchiava e la costringeva ad avere rapporti con l'amico. La notte scorsa l'ultimo atto si è consumato in casa della coppia: la donna è stata stuprata dai due, poi quando sono andati via, ha chiamato i carabinieri che una volta giunti sul posto hanno trovato la 36enne in camera da letto, visibilmente scossa e ferita. In casa, i militari hanno trovato anche due bambini, figli della coppia. La donna è stata accompagnata in ospedale dove è stata presa in cura dai sanitari. Ai carabinieri ha denunciato una serie di violenze e abusi sessuali anche di gruppo, a partire dal luglio scorso, rivelando di essere stata picchiata dal marito più volte.

Mar, 22/11/2011 - 16:00
Stampa