Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Ven, 23/06/2017 - 08:22
sei qui: Home > Cronaca > Dispersi nel torrente, ora si cerca nel fiume Bradano

Cronaca Basilicata

Dispersi nel torrente, ora si cerca nel fiume Bradano

Nessuna traccia di Rosa e Carlo Masiello

di Redazione Basilicata24

Dispersi nel torrente, ora si cerca nel fiume Bradano

Il canale la cui piena li ha travolti domenica scorsa è stato scandagliato palmo a palmo, ma di Rosa Masiello e di suo padre Carlo nessuna traccia. Per questo le ricerche della 44enne di Altamura e di suo padre, sono state estese alla foce del fiume Bradano. I due si trovavano su un'auto, in località Borgo Venusio a Matera, quando la piena del torrente li ha travolti. L'auto è stata ritrovata vuota a poche ore dall'accaduto.


Squadre dei vigili del Fuoco e del Corpo forestale dello Stato, con l'impiego di unità cinofile, stanno pattugliando il percorso a ritroso che dal fiume risale fino a Montescaglioso, dove l'ondata di piena potrebbe aver trasportato gli scomparsi. Impegnati nelle ricerche anche i carabinieri del Comando provinciale di Matera e numerosi volontari. Da questa mattina i ricercatori stanno utilizzando anche un georadar, oltre alle unità cinofile e ai sommozzatori dei vigili del fuoco.


A seguire le ricerche i familiari delle due persone scomparse. Il marito della donna era in macchina con lei e il suocero e con due nipotine. L'uomo è riuscito a salvare le bambine ma purtroppo non ha fatto in tempo a tirare fuori dall'abitacolo dell'auto la moglie e il padre.

Mer, 09/11/2011 - 15:41
Stampa