Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Lun, 26/06/2017 - 10:53
sei qui: Home > Cronaca > Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza

Cronaca Basilicata

Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza

di Redazione Basilicata24

danni_alluvione_3 danni_alluvione_3

I fondi da destinare agli alluvionati del Metapontino dovrebbero essere sbloccati domani dal Consiglio dei Ministri. E' quanto emerso a margine dell'incontro di questa mattina in Regione, tra una delegazione del Comitato Terre Joniche, guidata dal portavoce Gianni Fabbris, e il governatore lucano De Filippo.


Ci sarebbero rassicurazioni in merito all'ordinanza con cui alla Basilicata dovrebbero arrivare 14 milioni e mezzo di euro per i danni causati dalle alluvioni del marzo scorso. Gli alluvionati, hanno chiesto al governo regionale, invece, lo stanziamento di risorse per risarcire le aziende e le famiglie maggiormente colpite dai danni della pioggia. De Filippo ha garantito un impegno sostanziale in tale direzione stabilendo che venga prima effettuata una mappatura dell'area jonica colpita al fine di poter individuare le aree più danneggiate. In attesa del Consiglio dei Ministri domattina sia alle Tavole Palatine di Metaponto, che a Marina di Ginosa i membri del comitato presidieranno a partire dalle 8 in attesa di sapere l'esito della riunione del governo Berlusconi. Solo al termine del Consiglio dei Ministri- fa sapere il portavoce di Terre Joniche Gianni Fabbris- decideremo se proseguire la lotta o tornare a casa. In questo caso significherebbe che la battaglia è vinta".

Mer, 02/11/2011 - 14:37
Stampa
Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza - immagine 0Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza - immagine 1Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza - immagine 2Alluvione: forse domani arriva l'ordinanza - immagine 3